Vini croati

    Fino al 1991 i viticoltori croati dovevano conferire le uve allo Stato jugoslavo. È solo dopo l’indipendenza che sono nate le prime etichette private. Ventitré anni dopo, la storia dei grandi imprenditori del vino e dei loro prodotti migliori sono stati raccolti in un libro scritto da due sommelier padovani, Francesco Verni, collaboratore del Corriere del Veneto, e Francesco Vitocco. Che cosa spinge un giornalista e un promotore finanziario a degustare i vini in Croazia e a raccogliere le esperienze in un libro? Gli autori lo spiegano bene nella prefazione del volumetto (Edizioni Estemporanee, 144 pagine, 13 euro).

    Leggi tutto

    Il Gran Tour del vino parla italiano

    New York, Washington e Las Vegas, tre città e tre anime diverse degli Usa, tre città che la prossima settimana ospiteranno il «Wine spectator Grand Tour», la più importante degustazione in terra americana. Al Mariott a Time Square, al «Ronald Reagan Building» nella capitale e allo storico hotel Mirage nella città simbolo del gioco d’azzardo si potranno assaggiare i migliori vini del mondo. Per esserci gli eno-appassionati americani spendono 225 dollari. E non si tratta di una cena seduta cucinata da grandi chef, ma della possibilità di entrare a degustare in un lussuoso salone dove uno dopo l’altro, dietro un tavolo con la loro bottiglia migliore, sono seduti i più grandi produttori del pianeta. Il paradiso per gli appassionati di vino.

    Leggi tutto

    Vino e pesticidi, condanna a Bordeaux

    Un’operaia francese, Sylvie Sorneau, ha vinto dopo sette anni la sua battaglia contro i pesticidi usati nei vigneti. Il suo caso è destinato ad essere un punto di riferimento giudiziario importante per i produttori di vino. Sylvie lavorava per Château Monestier La Tour. Nel giugno del 2007, dopo aver lavorato 12 ore spargendo pesticidim , si era sentita male ed era stata ricoverata: vomito e vertigini. La diagnosi: intossicazione da pesticidi. Aveva citato in giudizio l’azienda (26 ettari sulla Côtes de Bergerac), davanti al Tribunale di Bordeaux.

    Leggi tutto

    Il vino incontra il cibo, la musica e lo sport

    La Pro Loco di Fregona organizza fino al 4 maggio, la 40esima edizione della Mostra del Torchiato docg. “Un’edizione speciale perché è la quarantesima- dice Francesca Bertolin, presidente della Pro Loco di Fregona- Ed è proprio grazie a questo appuntamento che siamo riusciti a far apprezzare il nostro vino passito ad un pubblico sempre più ampio, talvolta venuto anche da molto lontano. Ci saranno una serie di iniziative culturali, enogastronomiche, sportive, musicali”.

    Leggi tutto

    Vino italiano in Messico

    L'eccellenza del vino italiano si presenta a Citta' del Messico. Lo ha fatto con un evento ad hoc, organizzato dalla Gambero Rosso in collaborazione con la nostra ambasciata e con il Sistema Italia nel paese. L'evento, parte del tour in 15 nazioni, si e' svolto all'Accademia San Carlos e vi hanno preso parte oltre 60 case vinicole italiane, tra le piu' premiate e pregiate; alcune già distribuite e importate in Messico, altre alla ricerca di collaborazioni commerciali o di canali d'import.

    Leggi tutto

    Strada del vino dell'Alto Adige

    BOLZANO, 29 APR - Grande classico di primavera, torna anche quest'anno "Vino in Festa". La manifestazione, che coinvolgerà dal 10 maggio al 7 giugno sedici comuni lungo la Strada del Vino dell'Alto Adige, compresa la città di Bolzano, è in realtà un evento che ne contiene molti altri.

    Leggi tutto

    Altri articoli...

    BIGtheme.net Joomla 3.3 Templates