• Notizie vinicole

Moniga: capitale vini rosati

A Moniga del Garda è partito il conto alla rovescia in vista dell'ormai vicinissima quarta edizione di "Italia in Rosa", la rassegna nazionale dedicata ai vini rosati, che sarà nuovamente protagonista il 4 e il 5 giugno nella terra indiscussa del Chiaretto. Un evento rivolto a tutti gli appassionati di vino che vogliono in particolare approfondire la cultura dei rosati e dei rosè.

L'offerta anche quest'anno si preannuncia particolarmente ampia e articolata, con bottiglie provenienti da tutta Italia e, per la prima volta, anche dall'estero. "Italia in Rosa" rappresenta da questo punto di vista un appuntamento unico nel suo genere per una tipologia di vino che sta tagliando sempre nuovi ed interessanti traguardi.
L'obiettivo prioritario della rassegna è quello di mettere a confronto le migliori tipologie italiane di rosè, sia fermi che spumanti, anche se a dominare la scena sarà naturalmente il “padrone di casa”, il Chiaretto Garda Classico: un vino che anche nel 2010 ha vissuto un anno di costante crescita e che punta ora a consolidare gli eccellenti risultati di questi ultimi anni grazie alla nuova Doc Valtènesi. In attesa di assaggiare il Valtènesi Chiaretto, che da disciplinare potrà essere commercializzato solo a partire dal 14 febbraio 2012 (proprio nel giorno di San Valentino), protagoniste ad "Italia in Rosa" saranno le etichette del Chiaretto Garda Classico delle vendemmie 2010 o precedenti.
Molte le novità di questa edizione di "Italia in Rosa": innanzitutto le aree tematiche, a partire dai territori dei Chiaretti gardesani, alle zone di grande tradizione dei rosati come il Salento, per giungere ai rosè, la versione spumante e allargarsi per la prima volta alle significative esperienze della tradizione francese. La manifestazione sarà estesa anche alla ristorazione e vedrà alcuni dei migliori ristoranti della zona proporre un menù speciale a tema. Il ticket da 10 euro per l'ingresso alla manifestazione prevede sacca e bicchiere compresi, degustazioni libere e guidate, assaggi nell'area food con risotto al Chiaretto e i prodotti del territorio presentati dalla Strada dei Vini e dei Sapori del Garda.
La manifestazione sarà inaugurata sabato 4 alle 17 nella consueta cornice di villa Bertanzi a Moniga con l'assegnazione del Trofeo Molmenti al miglior Chiaretto. Nella mattinata di domenica 5, alle 10, appuntamento con “Pensa in Rosa”, dialogo sul Chiaretto e sui vini rosati con Daniele Cernilli, l'enologo Roberto Ferrarini e il giornalista e storico gardesano Tullio Ferro.
BIGtheme.net Joomla 3.3 Templates