Vino italiano su Alibabà

Segnatevi questa data: 9 settembre ore 9 sarà la prima giornata del vino sulla piattaforma di e-commerce cinese Alibaba. È la notizia data dal fondatore, il cinese Jack Ma, che oggi ha discusso di penetrazione dei prodotti italiani in Cina grazie a Internet.

 

In cinese nove vuole dire vino e quindi la giornata sarà all’insegna del vino-vino-vino, con la speranza che gli Italiani colgano l’occasione per erodere mercato ai francesi che hanno oltre la metà dell’esportazione, mentre noi siamo a un misero 6%. «Eppure - ha detto il premier Renzi - il nostro vino è più buono di quelli francesi e l’ho detto pure a Hollande, ma lui mi ha risposto che quello francese però è più caro».

Le vendite online sono il futuro e nel mondo, ha spiegato Jack Ma, l’acquisto del vino via Internet sta crescendo vertiginosamente. Ha raccontato che in 18 secondi sono stati venduti nel mondo con Alibaba 100 Mercedes e 100 Maserati. E che in Cina, dove i prodotti italiani sono adorati, c’è una classe media di 300 milioni di persone.

«Quello che marco Polo ha fatto in 4 anni per andare in Cina oggi si fa in 4 secondi», ha concluso.

Tags: esportazioni, Cina, Matteo Renzi

BIGtheme.net Joomla 3.3 Templates