Champagne - regione francese

Champagne (regione) Regione della Francia nordorientale, situata nella regione amministrativa dello Champagne-Ardenne; comprende i dipartimenti di Marne, Haute-Marne, Aube, Ardennes e in parte quelli di Yonne, nell’Ile-de-France, e di Aisne, in Piccardia. Un tempo provincia, la Champagne è formata principalmente da un arido altopiano gessoso ed è famosa nel mondo per il ricercatissimo vino cui ha dato il nome: gran parte dello champagne prodotto in Francia proviene infatti dalla zona circostante le città di Reims ed Epernay. L'allevamento delle pecore e l'industria laniera costituiscono altre importanti fonti di reddito e di lavoro per la regione.

Colonizzata dai romani, che la suddivisero in Belgica secunda e Senonia, nell’Alto Medioevo la Champagne divenne ducato dei Merovingi e successivamente dei Carolingi. Trasformata in possedimento ereditario nel X secolo grazie all’unificazione delle contee di Troyes e Meaux, la contea di Champagne conobbe durante i secoli XII e XIII un intenso sviluppo economico e commerciale, diventando uno dei più frequentati centri di scambi mercantili e monetari d’Europa, crocevia tra il Mediterraneo e le Fiandre. Passata nel 1284 sotto i domini della Corona di Francia, nel 1361 perse ogni autonomia amministrativa. Nel XX secolo i due conflitti mondiali la videro teatro di importanti battaglie (vedi Battaglia delle Ardenne e Campagna delle Ardenne).
BIGtheme.net Joomla 3.3 Templates