• Tecniche del vino

Troppa anidride solforosa rovina gli aromi dei vini bianchi

In un'annata, la 2013, che potrebbe richiedere un uso piu' massiccio di anidride solforosa per esempio a causa di una non perfetta sanita' delle uve, la So2 ritorna a mettere in campo le sue non poche criticita', secondo il sito Winenews.it. Per il Master of Wine Sam Harrop livelli elevati del conservante del vino piu' importante sono in gradi di mutare radicalmente il profilo aromatico dei vini bianchi.

Leggi tutto

Enologia

Enologia: disciplina che si occupa del vino, delle sue caratteristiche chimiche e organolettiche del vino. Il termine deriva dal greco óinos (vino) e logos (studio). Nell'uso corrente, l'enologia comprende le tecniche di vinificazione e di produzione del vino stesso. In questa accezione, l'enologia fu oggetto di studio fin dai tempi antichi.

Leggi tutto

Fillossera della vite

Fillossera del vino
Leggi tutto: Fillossera del vino
Fillossera della vite: nome comune dell’insetto parassita di origine americana classificato Phylloxera vitifolii nell’ordine degli omotteri, molto nocivo per la viticoltura. Il suo ciclo vitale passa attraverso diversi stadi: gli individui sessuati si accoppiano in autunno avanzato e depongono sul legno vecchio delle viti le "uova d'inverno"; da queste uova, in primavera si sviluppano forme giovanili, le fondatrici gallecole, che si spostano sulla pagina inferiore di una foglia, formando gradualmente una galla.

Leggi tutto

La Vite (pianta)

La pianta della Vite
Leggi tutto: La pianta della Vite
Vite (pianta): nome comune delle piante appartenenti al genere Vitis della famiglia delle vitacee. Caratteristiche principali della vite: le viti sono piante legnose rampicanti, che possono raggiungere notevole lunghezza; i fusti flessibili si addossano al substrato e vi si legano mediante viticci volubili e privi alle estremità dei dischi adesivi che si riscontrano in altre vitacee (come la vite del Canada).

Leggi tutto

Temini vinicoli: vino, mosto, vite, vitigno

Il vino è una bevanda alcolica fermentata, ottenuta esclusivamente dalla fermentazione (totale o parziale) del frutto della vite, l'uva (sia essa pigiata o meno), o del mosto. Il vino si può ottenere da uve appartenenti alla specie Vitis vinifera o provenienti da un incrocio tra questa specie e altre specie del genere Vitis, come ad esempio la Vitis labrusca, la Vitis rupestris, ecc.; in Italia per la produzione di vino possono essere usate solo uve appartenenti alla specie Vitis vinifera.

Leggi tutto

Composizione del vino

Il vino è un alimento molto complesso costituito da circa 300 componenti. Alcuni di questi provengono direttamente dall'uva e si mantengono anche nel vino (componenti diretti); altri sono sostanze con una struttura che cambia durante il processo fermentativo (componenti indiretti). Ecco la prima classificazione didascalica come piace a chi fa il saccente.

Leggi tutto

BIGtheme.net Joomla 3.3 Templates